Master Board

La Faculty del Master in DESIGN FOR FOOD è formata da docenti provenienti dal Politecnico di Milano e dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo con l’aggiunta di qualificati professionisti e collaboratori esterni.  

Stefano Maffei

Direttore Specializing Master in Design For Food

Architetto e Dottore di Ricerca in Design. Professore Ordinario presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano, dove insegna Service Design e Teoria dell’innovazione. È Direttore dello Specializing Master in Service Design presso POLI.design, Società Consortile del Politecnico di Milano specializzata nella formazione post laurea. È inoltre Direttore di Polifactory, fab lab interdipartimentale e makerspace del Politecnico di Milano. I suoi interessi di ricerca sono focalizzati sulla service design innovation, sui nuovi modelli di produzione-distribuzione delle merci e sui sistemi di microproduzione avanzata e distribuita. È Coordinatore dell’Unità Politecnica dei progetti REFLOW, DDMP e T-FACTOR. Per il progetto Design Research Maps è stato insignito con il XXII° Compasso D’Oro per la Ricerca di Design.

Anna Meroni
Co-direttore Specializing Master in Design For Food

Architetto e Dottore di Ricerca in Design. Professore Ordinario presso la Scuola del Design del Politecnico. La sua ricerca si focalizza sul design dei servizi e strategico per la sostenibilità, per favorire l’innovazione sociale, la partecipazione e lo sviluppo locale, con specifiche competenze in metodi e strumenti di co-design. Ha dato origine al concetto di community-centred design e lavora trasversalmente sulla nuova imprenditorialità, sui servizi pubblici e sulla ricerca e innovazione responsabili.

È inoltre Presidente del Master internazionale in Product Service System Design, presso la Scuola di Design del Politecnico di Milano. Dal 2013 al 2019 è stata coordinatrice del POLIMI-DESIS Lab, il laboratorio di ricerca milanese dell’Associazione DESIS Network-Design for Social Innovation and Sustainability. È membro del Collegio di Dottorato di Ricerca in Design ed è referente scientifico di progetti di ricerca nazionali e internazionali.

Franco Fassio
Co-direttore Specializing Master in Design For Food
Systemic Designer e Dottore di Ricerca in Design, Ricercatore e Docente presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (UNISG), Executive Director del Laboratorio di Sostenibilità ed economia circolare di UNISG, Delegato per le Politiche di Sostenibilità dell’Ateneo (RUS e ASviS) e per le Relazioni con le Aziende (Network UNISG), membro dell’Osservatorio permanente ADI Design Index (ambito Food Design). Docente di Scienze della Progettazione Gastronomica, EcoDesign, Food Packaging, Company Creation, Systemic Design, Circular Economy for Food. Project Manager UNISG per ricerca H2020 Innovation Action denominata “FUSILLI – Fostering the Urban food System Transformation through Innovative Living Labs Implementation” e la ricerca dell’UE Life Foster “Training, education and communication to reduce food waste in the food service industry“. 

È inoltre Circular Economy Task Leader per le ricerche in bioeconomia “Food Drug Free – Development of a Portable Miniaturized Technological Platform for Identification of Drugs in Food Products” e “Prime -Innovative processes and products of green chemistry”. 

È autore di numerosi studi scientifici tra cui il libro “Circular Economy for Food. Materia, energia e conoscenza, in circolo” considerata la prima pubblicazione divulgativa a livello internazionale sul tema dell’economia circolare applicata al cibo. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali e diversi suoi progetti fanno parte dell’ADI Index.  

Nicola Perullo
Co-direttore Specializing Master in Design For Food

Filosofo e accademico italiano. Professore ordinario di Estetica all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, è autore di molti lavori tra filosofia del cibo, estetica della percezione gustativa ed ecologia. Tra i suoi ultimi libri: “Il gusto come esperienza. Saggio di filosofia e estetica del cibo” (2012), “La cucina è arte? Filosofia della passione culinaria” (2013), “Epistenologia. Il vino e la creatività del tatto” (2016), “Ecologia della vita come corrispondenza. Frammenti per la spoliazione del senso” (2017), “Il gusto non è un senso ma un compito” (2018), “Estetica ecologica. Percepire saggio, vivere corrispondente” (2020).

it_ITItalian